EVENTI ED ATTUALITA' ... E ANCHE MONDANITA'

PESCARA 29 Luglio 2017

Su invito dell'Istituto Nazionale Guardia d'Onore

 alle Reali Tombe del Pantheon (I.N.G.O.R.T.P.),

 in collaborazione con l’Istituto del Nastro

Azzurro fra Combattenti Decorati al Valor

Militare, l’Unione Monarchica Italiana (U.M.I.) e

l’Associazione Nazionale Combattenti d'Italia

(A.N.CO.D.I.),

 S. A. R. I.  il Principe Leonardo Salomone

 Navarra della Torre d'Oriente Principe del Sacro Romano Impero, Principe Sovrano di Antiochia, VI Principe della Torre, ecc. Gran Maestro del Sovrano Ordine Imperiale  Costantiniano Angelico di San Giorgio Della Milizia Aurata D'Oriente ecc. ecc.  ha

partecipato alla Santa Messa in suffragio

di Sua Maestà il Re Umberto I,

per il 117° anniversario del

Regicidio di Monza

 il rito e stato celebrato sabato 29 luglio alle ore

18:30 dal Reverendo Abate Don Giuseppe Natoli

(Cappellano I.N.G.O.R.T.P) nella Cattedrale di

San Cetteo Vescovo e Martire in Pescara.

Erano presentI i rispetti rappresentanti delle

suddette associazioni,alcuni nobili titolati e non

e molti simpatizzanti nostalgici di una parte

della storiadell'Italia.

 

ROMA 4 GIUGNO 2017 CERIMONIA DÌ PENTECOSTE AL PANTHEON ED IL 5 GIUGNO VISITA IN VATICANO.

Questo 4 Giugno S. A. R. I.  il Principe Leonardo Salomone Navarra della Torre d'Oriente Principe del Sacro Romano Impero, Principe Sovrano di Antiochia, VI Principe della Torre, ecc. Gran Maestro del Sovrano Ordine Imperiale Costantiniano Angelico di San Giorgio Della Milizia Aurata D'Oriente ha partecipato alla famosa e suggestiva cerimonia presso il Pantheon, della discesa dello spirito Santo,la messa e stata celebrata dall'Arcivescovo Giuseppe Mani già ordinario militare e Arcivescovo Metropolita di Cagliari ed attualmente Gran Collare dell'ordine e Priore generale per il Lazio e Roma il quale ci ha illuminati con suo sermone sullo spirito santo, egli fu coadiuvato da Monsignor Daniele Micheletti, da Monsignor Bruno Gagliarducci prelato del Papa e Monsignore Patrick Incorvaja del santo uffizio presso la segreteria vaticana erano presenti all'evento sua altezza imperiale e reale Luigi Picco di Montenero,  Sua Altezza Serenissima il Gran Duca Richard Ruijgrok console generale della Tailandia ad Amsterdam, e governatore dell'ordine per il Benelux, il Barone Alberto Garau e consorte l'Ambasciatore della Colombia sua eccellenza Com. Fabio Emel Pedraza e consorte, sua eccellenza il console onorario della federazione Russa a Maastricht Costantjin Van Vloten, il rappresentante dell'ordine in Sicilia Maurizio e la segretaria dell'ordine la Dr.ssa Trassari e numerosi cavalieri e dame  tra cui la madre di monsignor Patrick  la gentile dama Teresa, proveniente da diverse regioni d'Italia,tra cui la Sicilia,la Lombardia, la Sardegna e , dal Belgio, e dai Paesi bassi. il pomeriggio e la serata e stata strascorsa in visita della capitale. L'indomani il Principe Salomone Navarra Della Torre, il Granduca Richard, il Barone Garau e consorte si sono recati in Vaticano accompagnati da Monsignor Patrick, e dalla Dama signora Teresa che li hanno guidati nei vari palazzi della Santa sede, dove hanno potuto ammirare, la Cappella Sistina con la stanza del pianto, la bellissima e suggestiva sala degli svizzeri voluta dai Medici, che sono rappresentati dal loro stemma  nel centro del soffitto, la chiesa dei prelati dietro la cappella, il belvedere e diversi luoghi di grande interesse artistico, architettonico, e sopratutto storico, lasciando a tutti un ricordo indimenticabile per la loro immensa bellezza .

AMSTERDAM DAL 9 AL 13 MARZO

 NUOVO CAPITOLO E CERIMONIA

Amsterdam, l'11 e il 12 Marzo 2017 presso la bellissima chiesa di Onze Lieve Vrouwekerk ha avuto luogo l'istituzione del capitolo del Benelux dell'ordine costantiniano con la benedizione delle insegne della bandiera e della spada, in seguito vi fu la veglia d'armi ed la domenica pomeriggio dopo la solenne messa celebrata dai i monsignori Raffaele da Lucera e Patrick Incorvaja del santo uffizio presso la segreteria vaticana con la madre dama Teresa. Erano presenti all'evento sua altezza imperiale e reale Luigi Picco di Montenero e Pola Gran maestro del Sacro Ordine Imperiale Militare Nemagnico Angelico Costantiniano di San Giorgio e Santo Stefano, Sua Altezze Imperiale e Reale il Principe Leonardo Salomone Navarra della Torre d'Oriente Principe del Sacro Romano Impero, Principe Sovrano di Antiochia, VI Principe della Torre, ecc. Gran Maestro del Sovrano Ordine Imperiale Costantiniano Angelico di San Giorgio Della Milizia Aurata D'Oriente, in qualità di proconsole per il Benelux, Sua Altezza Serenissima il Gran Duca Richard Ruijgrok console generale della Tailandia ad Amsterdam, e governatore dell'ordine per il Benelux nominato per l'occasione Grand ufficiale dell'ordine dell'aquila bianca, l'Ambasciatore del sultanato del Oman per i Paesi Bassi sua eccellenza Muhammed bin Harub Al Said, l'Ambasciatore della Colombia sua eccellenza Fabio Emel Pedraza con consorte e figlio, sua eccellenza il console onorario della federazione Russa a Maastricht Costantjin Van Vloten e consorte, l'Archimandrita Nikon Yakimov della chiesa Ortodossa Russa, il Barone Ernesto Ilardi di Monteleone, il barone Alberto Garau, la segretaria dell'ordine la Dr.ssa Trassari, i neo cavalieri e dame, i cavalieri olandesi, ed alcuni venuti dall'Italia ecc ecc durante il loro soggiorno le loro altezze reali ed imperiali i cavalieri e le dame si sono recati presso  il Rijkmuseum di Amsterdam appena riaperto dopo una chiusura di 12 anni per lavori di ristrutturazioni ai quali hanno preso parte artigiani italiani specialmente per la pavimentazione dei mosaici .Il museo era ricco di opere di grandi maestri come Rembrandt,Van Dick, Vermer , ecc . Il gruppo ha anche visitato un esibizione permanente di un insediamento Romano bizantino fuori dalla capitale che comprendeva un museo, case botteghe artigiane ecc. ed due gogne.

TOUR IN BELGIO ED OLANDA DAL 20 - 29 DICEMBRE 2016

Sua Altezze Imperiale e Reale il Principe Leonardo Salomone Navarra della Torre d'Oriente Principe del Sacro Romano Impero, Principe Sovrano di Antiochia, VI Principe della Torre, ecc. Gran Maestro del Sovrano Ordine Imperiale Costantiniano Angelico di San Giorgio Della Milizia Aurata D'Oriente è stato invitato dal console onorario della federazione Russa a trascorre alcuni giorni presso il castello settecentesco  della Motte a Sint Truiden residenza del console Costantjin Van Vloten e consorte, la cena di natale si e tenuta in un ala del castello ed erano presenti all'evento, ambasciatori  e vice ambasciatori della  federazione Russa, Sua Altezza Serenissima il Gran Duca Richard Ruijgrok console generale della Tailandia ad Amsterdam, e numerosi esponenti del mondo accademico universitario, ed economico, i giorni seguenti il principe Leonardo Salomone Navarra della Torre  si è recato in visita presso il consolato della federazione Russa a Maastricht, poi in visita privata a Liegi, Charleroi, Genk, Hasselt, Brussel , ecc per incontri con famigliari ed amici.

ROMA 11- 12- 13  NOVEMBRE 2016

L'11 novembre è stata celebrata presso la basilica di San Vitale in via Nazionale a Roma sede del Sacro Ordine Imperiale Militare Nemagnico Angelico Costantiniano di San Giorgio e Santo Stefano  la solenne cerimonia d'investitura dei nuovi cavalieri dell'ordine  e promozione di alcuni membri, Alla solenne cerimonia, svoltasi al termine di una Sacra Liturgia presieduta da Monsignor  Daniele Micheletti, Arciprete della Basilica di San Vitale e del Pantheon di Roma, celebrata da Monsignor Bruno Gagliarducci, Prelato di Sua Santità il Papa e concelebrata da Monsignor Patrick Incorvaja, da don Raffaele Antonacci e da don Antony Marco Debattista e don Simone. hanno preso parte autorità civili, militari, diplomatiche, culturali tra cui  Erano presenti all'evento erano presenti all'evento sua altezza  reale il Principi Luigi Picco di Montenero e Pola Gran maestro dell'ordine, Sua Altezze Imperiale e Reale il Principe Leonardo Salomone Navarra della Torre d'Oriente Principe del sacro romano impero, Principe Sovrano di Antiochia, VI Principe della Torre, ecc. Gran Maestro del Sovrano Ordine Imperiale Costantiniano Angelico di San Giorgio Della Milizia Aurata D'Oriente, Sua Altezza imperiale e Reale il Principe Don Mario Paciotti di Montefabbri Amoroso d'Aragona  Gran Maestro dell'ordine militare ed ospedaliero di San Giovanni d'Acri e San Tommaso e gentile consorte Sua Altezza Serenissima il Gran Duca Richard Ruijgrok console generale della Tailandia, il Marchese Emilio Petrini Mansi Della Fontanazza, i marchese  Guasticchi e Villani, il conte Giancarlo Finocchi, il Conte Don Michele Maria Biallo Barone d’Avola Colattuvo , governatore dell'ordine di San Giorgio di Borgogna,  il Conte Ammiraglio Giuseppe Montaldo, Barone Ernesto Ilardi di Monteleone, il Barone Patrizio Imperato e tanti cavalieri e dame dell'ordine , il console della federazione Russa a Maastricht Sua Eccellenza Costantin Van Vloten e consorte, il Prof. Armando Ginesi ex console onorario della federazione Russa ad Ancona, il Colonnello Giuseppe Donnarumma del Comando Provinciale Carabinieri di Roma; il comm. Dott. Sante DE Angelis, Rettore dell’Accademia dell'academia Bonifaciana di Anagni.il dott. Sergey Starstev, Direttore per l'Italia dell'Agenzia di Stampa Ria Novosti di Mosca; il Dott. Alfonso Piscitelli, giornalista Rai;  eccetera. La cena di galà con la consegna dei diplomi si e svolta presso la casa dell'aviatore circolo ufficiali dell'Aeronautica.

http://www.consolatorusan.it/pag.php?n=730

http://www.altrogiornalemarche.it/2016/11/prestigiosi-riconoscimenti-della-dinastia-obrenovic-al-console-onorario-ed-al-console-emerito-della-federazione-russa-ancona/

http://nobilityofitaly.wikia.com/wiki/Nobility_of_Italy_Wiki

 

 

 

Pescara 30 luglio 2016

Presso la cattedrale di San Cetteo di Pescara e stata celebrata la messa da parte di Don Marco in memoria del 116 esimo anno della scomparsa del Re Umberto I detto il Re Buono, all'evento erano presenti  S.A.I.R il Principe Leonardo Salomone Navarra Della Torre d'Oriente Gran Maestro del Sovrano Ordine Imperiale Costantiniano Angelico di San Giorgio Della Milizia Aurata D'Oriente ed alcuni cavalieri di diversi ordini, erano inoltre anche presenti diverse  guardie d'onore del pantheon con  l'ispettore regionale il cav. Christophe Ruffier e il ten. Camillo Savini responsabile provinciale dell'unione monarchici italiani promotore dell'evento ed una rappresentante del sindaco di Pescara.

ROMA 15 Maggio 2016

Presso il Pantheon nel giorno della Pentecoste Monsignore Daniele Micheletti coadiuvato da Monsignore Gagliarducci, Monsignore Patrick Incorvaja , e  Don Simone hanno celebrato la Santa Messa che terminava con la caratteristica discesa dalla cupola, dello spirito Santo attraverso la caduta di petali di rose, erano presenti all'evento le loro altezze imperiale e reale i Principi Luigi Picco di Montenero e Pola Gran maestro del Sacro Ordine Imperiale Militare Nemagnico Angelico Costantiniano di San Giorgio e Santo Stefano e il Principe Leonardo Salomone Navarra della Torre d'Oriente Principe del sacro romano impero, Principe Sovrano di Antiochia, ecc. Gran Maestro del Sovrano Ordine Imperiale Costantiniano Angelico di San Giorgio Della Milizia Aurata D'Oriente,  i marchese Villani e Guasticchi, il conte Giancarlo Finocchi  il Barone Ernesto Ilardi di Monteleone e tanti cavalieri e dame dell'ordine. Questo anno l'accesso al pantheon era limitato a circa 800 persone per ragioni di sicurezza, le ragioni di sicurezza in questo paese stanno cambiando il nostro modo di vivere con restrizioni che penalizzano sempre più il popolo italiano e le sue tradizioni come evidenziato dalla predica di Monsignore Micheletti .

PERUGIA 29 e 30 Aprile 2016

Nel giorno 29 di Aprile 2016, presso la meravigliosa e suggestiva chiesa di San Michele Arcangelo di Perugia ha avuto luogo la cerimonia d'investitura dei nuovi cavalieri del sacro ordine imperiale militare nemagnico Angelico Costantiniano di San Giorgio e Santo Stefano. La veglia d'armi  si è tenuta in mattinata con una messa celebrata da Monsignore Gagliarducci  insieme a Don Albino e le investiture insieme alle promozione di alcuni membri sono avvenute nel pomeriggio dopo la messa, tra i nuovi membri abbiamo Monsignor Patrick originario di Malta, un sotto ufficiale della marina, e ad honorem l'imprenditore Brunello Cucinelli , ecc la cerimonia era presenziata dal Gran Maestro dell'ordine Sua Altezza Imperiale e Reale il Principe Luigi Picco di Montenero e Pola  e tra le numerose autorità erano presenti il cugino Sua Altezza Imperiale e Reale il Principe Leonardo Salomone Navarra della Torre d'Oriente, Principe Sovrano di Antiochia,Gran Maestro del Sovrano Ordine Imperiale Costantiniano Angelico di San Giorgio Della Milizia Aurata D'Oriente, e quale gradito ospite Sua Eccellenza il Conte Don Michele Maria Biallo governatore dell'ordine di San Giorgio di Borgogna, il conte Giancarlo Finocchi , il Marchese Fabio Guasticchi responsabile del capitolo dell'Umbria, la segretaria dell'ordine la Dr.ssa Trassari, il Marchese comandante della marina Graziano, il Marchese Leonardo Villani, il Conte Ammiraglio Giuseppe Montaldo,  il Barone Ernesto Ilardi di Monteleone, ecc. In serata tutti i cavalieri e dame si sono riuniti per la consueta cena, l'indomani  tutti i cavalieri e dame si sono riuniti in preghiera per la messa celebrata dai Monsignori Patrick Incorvaja e  Bruno Gagliarducci  coadiuvati da don Albino presso la chiesa di san Michele, dopo tutti hanno condiviso il pranzo di galà che terminava con il rilascio da parte del principe dei diplomi e concessioni .

CATANIA DAL 2 AL 5 Febbraio 2016

 

Il 2 di febbraio le loro altezze imperiale e reale i Principi Luigi Picco di Montenero e Pola Gran maestro del Sacro Ordine Imperiale Militare Nemagnico Angelico Costantiniano di San Giorgio e Santo Stefano e il Principe Leonardo Salomone Navarra della Torre d'Oriente Principe del sacro romano impero, Principe Sovrano di Antiochia,ecc. Gran Maestro del Sovrano Ordine Imperiale Costantiniano Angelico di San Giorgio Della Milizia Aurata D'Oriente si sono recati come ospiti presso il museo diocesano di Catania e hanno assistito alla 14 esima sfilata di vestiti inspirati a sant'Agata detta manifestazione e stata organizzata dall'accademia di belle arti. Il giorno seguente  Le Loro Altezze con il gruppo dei cavalieri della Sicilia hanno partecipato alla processione per le vie della città per l'offerta delle cere a Sant'Agata patrona della città ,la processione come ogni anno si è conclusa  presso la bellissima cattedrale .Erano presenti anche i nostri amici, il Marchese Emilio Petrini Mansi Della Fontanazza e il conte Enzo modulo Morosini di Risicala e Sant'Anna. Nel pomeriggio i Principi e i Cavalieri si sono recato  da Don Gino presso l'oratorio Salesiano il quale  ha raccontato la storia di sant'Agata e di san Biagio la serata si e conclusa con la consueta cena dei confratelli. l'indomani i Principi Picco di Montenero e Salomone Navarra si sono recati in visita della città di Catania soffermandosi nella chiesa di San Biagio e nel Santo carcere dove era stata rinchiusa Sant'Agata. Il giorno successivo le loro Altezze hanno fatto ritorno a Roma e poi nelle loro rispettive residenze.

 

 

ROMA IL 7  Novembre 2015

Sabato 7 novembre è stata celebrata presso la basilica di San Vitale in via Nazionale a Roma sede del Sacro Ordine Imperiale Militare Nemagnico Angelico Costantiniano di San Giorgio e Santo Stefano  la solenne cerimonia d'investitura dei nuovi cavalieri dell'ordine  e promozione di alcuni membri, nella mattinata ha avuto luogo la veglia d'armi . La messa e la benedizione delle insegne e stata fatta da parte di Monsignor D. Micheletti  con i giuramenti e nel pomeriggio il messa e stata celebrata dall'Arcivescovo Giuseppe Mani già ordinario militare e Arcivescovo Metropolita di Cagliari e attualmente Gran Collare dell'ordine e Priore generale per il Lazio e Roma con Monsignor Daniele Micheletti coadiuvato da Monsignor Bruno Gagliarducci prelato del Papa, Don Elvio e Don Simone, le investiture sono state eseguite da Sua Altezza Imperiale e Reale il Principe Luigi Picco di Montenero e Pola Gran maestro del Sacro Ordine Imperiale Militare Nemagnico Angelico Costantiniano di San Giorgio e Santo Stefano . Erano presente presenti numerosi membri dell'alta aristocrazia italiana ed estera come Sua Altezza Imperiale e Reale il Principe Leonardo Salomone Navarra della Torre d'Oriente Principe del sacro romano impero ,Principe Sovrano di Antiochia,ecc. Gran Maestro del Sovrano Ordine Imperiale Costantiniano Angelico di San Giorgio Della Milizia Aurata D'Oriente, Sua Altezza imperiale e Reale il Principe Don Mario Paciotti di Montefabbri Amoroso d'Aragona Gran Maestro dell'ordine militare ed ospedaliero di San Giovanni d'Acri e San Tommaso accompagnato dal Conte Luigi Russo di Montguisard, Sua Altezza Serenissima il Granduca Richard Ruijgrok console generale della Tailandia con la figlia la Duchessina Donna Frederica , nel corso della cerimonia il Commendatore Hans E. Shouten è stato nominato Conte di Chieti ed promosso nei ranghi dei cavalieri di giustizia, dr. Andrea Tasciotti, l'ambasciatore onorario della città di Santo Domingo per i rapporti tra l'Europa e l'America latina, il Dr. Hrvoje Franuŝić, Incaricato d’Affari ad interim dell’Ambasciata della Repubblica di Croazia presso la Santa Sede;erano presenti inoltre il sindaco di Spello Moreno Landrini , il presidente dell'academia Bonifaciana , il neo cavaliere olandese Alex Oostendorp e tanti altri. La cena di galà con la consegna dei diplomi si e svolta presso la casa dell'aviatore circolo ufficiali dell'Aeronautica.

 

 

SPELLO 26-27-28 settembre 2015

Presso la sala dell'Editto del palazzo comunale di piazza della repubblica della bellissima città di Spello (PG) a avuto luogo la consegna del premio internazionale Costantinus magnus edizione 2015. Sono stati premiati il comune di Lampedusa per sezione pace e difesa dei diritti universali, il Prof. Amando Ginesi per l'arte e la cultura e Brunello Cucinelli per l'imprenditoria ed economia. l'evento prosegui con un interessante tavolo interreligioso. l'iniziativa e stata patrocinata dal Sacro Ordine Imperiale Militare Nemagnico Angelico Costantiniano di San Giorgio e Santo Stefano e dal comune di Spello erano presenti all'eventi Sua Altezza Imperiale e Reale il Principe Luigi Picco di Montenero  Gran Maestro dell'ordine, Sua Altezza Imperiale e Reale il Principe Leonardo Salomone Navarra Della Torre d'Oriente Gran Maestro del Sovrano Ordine Imperiale Costantiniano Angelico di San Giorgio Della Milizia Aurata D'Oriente, Sua Altezza Serenissima il Granduca Richard Ruijcrok console generale della Tailandia , Monsignor Daniele Micheletti , Monsignor Bruno Gagliarducci il sindaco di Spello, il prof. Roberto Romano docente emerito presso università Federico II esperto di filologia bizantina ,il sindaco Moreno Landrini e numerosi esponenti della politica e della cultura, i giorni seguente

Sua Altezza Serenissima il Granduca Richard Ruijgrok console generale della Tailandia e stato ospite di Sua Altezza Imperiale e Reale il Principe Leonardo Salomone Navarra Della Torre d'Oriente durante questo soggiorno le loro altezze si sono recati al castello di Rocca Calascio dove hanno potuto ammirare il panorama montuoso e l'edificio della vecchia fortezza, poi si sono recati nella caratteristica città di Santo Stefano di Sessanio ed altre città limitrofe, in serata hanno visitato il borgo medievale di città sant'Angelo residenza del Principe e le sue bellissime chiese di cui la cattedrale di San Michele Arcangelo , il giorno seguente si sono recati in tour sulla Majella e nei diversi paesi che ne fanno parte .

 

Sardegna dal 29 agosto al 1 settembre 2015

presso la chiesa di San Basilio della città di Maracalagonis è stata celebrata la santa messa da parte di Don Elvio in onore del santo (con uno staff di 24 chierichetti). le festività sono durate 2 giorni dopo la messa cè stata la processione per le strade del paese, lungo tutto il tragitto sulla strada erano deposti fiori vari, rami di mirto,pianta caratteristica del luogo,con foglie di menta, i quali calpestati dai fedeli sprigionavano un profumo molto gradevole creando un atmosfera mistica adatta ad esaltare le preghiere dei devoti, suggestiva anche la cerimonia all'aperto avvenuta il giorno successivo in una piccola chiesa di campagna dove è stato rappresentato l'incontro tra San Basilio e San Gregorio suo amico, all'evento era presente una delegazione di Cavalieri Costantiniani capeggiati da  Sua Altezza Imperiale e Reale il Principe Luigi Picco di Montenero e Pola Gran maestro del Sacro Ordine Imperiale Militare Nemagnico Angelico Costantiniano di San Giorgio e Santo Stefano e da Sua Altezza Imperiale e Reale il Principe Leonardo Salomone Navarra Della Torre d'Oriente Gran Maestro del Sovrano Ordine Imperiale Costantiniano Angelico di San Giorgio Della Milizia Aurata D'Oriente, erano inoltre presente il responsabile del capitolo della Sardegna il Cav. Stefano Manca, e i suoi collaboratori come il barone Alberto Garau e numerosi cavalieri e dame dell'ordine . Dopo le cerimonie vi sono stati diversi incontri con le autorità civili e religiose e membri della stampa. In uno di questi incontri abbiamo avuto l'occasione di visitare insieme al sindaco il pittoresco museo del grano nella città di Ortacesus nota anche per la sua necropoli ma anche per sua immensa piscina.

 

 

 

Nei giorni 29 e 30 di agosto

PESCARA l'8 di agosto 2015

Presso la cattedrale di San Cetteo di Pescara e stata celebrata la messa da parte di Monsignor Giuseppe Natoli in memoria del 115 esimo anno della scomparsa del Re Umberto I detto il Re Buono, all'evento erano presenti  S.A.I.R il Principe Leonardo Salomone Navarra Della Torre d'Oriente Gran Maestro del Sovrano Ordine Imperiale Costantiniano Angelico di San Giorgio Della Milizia Aurata D'Oriente ed alcuni cavalieri di diversi ordini, erano inoltre anche presenti diverse  guardie d'onore del pantheon con  l'ispettore regionale il cav. Christophe Ruffier e il ten. Camillo Savini responsabile provinciale dell'unione monarchici italiani promotore dell'evento.

PERUGIA dal 22 al 24 maggio 2015

Presso la chiesa di San Michele Arcangelo anche conosciuta come Tempio di Sant'Angelo, edificata nel V-VI secolo d.C., nota come una delle più antiche d'Italia, edificata sui resti di un tempio romano, si é tenuta la  veglia d'armi nel giorno 22 ed il 23 la cerimonia d'investitura di alcuni nuovi cavalieri del Sacro Ordine Imperiale Militare Nemagnico Angelico Costantiniano di San Giorgio e Santo Stefano, conosciuto anche come Ordine Costantiniano Nemagnico della Colonna di Santo Stefano presieduta da Sua Altezza Imperiale e Reale il Principe Luigi Picco di Montenero e Pola Gran Maestro dell'ordine. la veglia d'armi e la cerimonia sono state celebrate da Monsignor Bruno Gagliarducci, Canonico onorario del Pantheon in Roma, Segretario Generale dell'Associazione Cappellani Militari d'Italia , e da Don Albin kouhon Consigliere Spirituale del Capitolo Umbria tra le numerose autorità erano presenti Sua Altezza Imperiale e Reale il Principe Leonardo Salomone Navarra della Torre d'Oriente Gran Maestro del Sovrano Ordine Imperiale Costantiniano Angelico di San Giorgio Della Milizia Aurata D'Oriente, Sua Altezza Serenissima il Granduca Richard Ruijgrok console generale della Tailandia proveniente dall'Olanda, il Conte di Mirabella Eclano e Fontanarosa Sua Eccellenza Giancarlo Finocchi ,la segretaria dell'ordine la Dr.ssa Trassari, il Marchese Fabio Guasticchi responsabile del capitolo dell'Umbria , erano presenti all'evento molti cavalieri provenienti  da diverse regioni d'Italia tra cui l'Abruzzo, il Lazio ,la puglia ,la Sardegna e la Sicilia ecc.,un capitolo questo tutto dedicato ai nostri nuovi cavalieri provenienti dall'Olanda a cui rivolgiamo un caloroso benvenuti nell'ordine, il pranzo di gala  con la consegna dei diplomi si e tenuto a Perugia  in un piacevole atmosfera cavalleresca.  Il 24 le loro altezze imperiali e tutti i cavalieri si sono recati a Pantheon per assistere alla consueta cerimonia della discesa dello spirito santo , la solenne messa e stata celebrata da Monsignor Daniele Micheletti , assistito da monsignor Bruno Gagliarducci e da Don Simone la cerimonia si é conclusa con la discesa dello spirito santo attraverso i petali di rosa  che scendevano dalla cupola offrendo a tutti i presenti uno spettacolo meraviglioso.

 

 

CATANIA dal 31 gennaio al 4 di febbraio 2015

Presso la chiesa salesiana di Don Bosco di Catania, domenica 1 febbraio ha avuto luogo la cerimonia d'investitura di alcuni nuovi cavalieri del Sacro Ordine Imperiale Militare Nemagnico Angelico Costantiniano di San Giorgio e Santo Stefano, conosciuto anche come Ordine Costantiniano Nemagnico della Colonna di Santo Stefano presieduta da Sua Altezza Imperiale e Reale il Principe Luigi Picco di Montenero e Pola Gran Maestro dell'ordine. Durante la veglia d'armi e La cerimonia  e la messa è stata celebrata da Don Gino D'Amico coadiuvato da un coro di alta professionalità che sembrava scendere dal cielo. Erano presenti Sua Altezza Imperiale e Reale il Principe Leonardo Salomone Navarra della Torre d'Oriente Gran Maestro del Sovrano Ordine Imperiale Costantiniano Angelico di San Giorgio Della Milizia Aurata D'Oriente, Sua Altezza Serenissima il Granduca Richard Ruijgrok console generale della Tailandia proveniente dall'Olanda, il priore dell'ordine per la Sicilia il dr. Maurizio Ceraulo, la segretaria la dr.ssa Vera Trassari , autorità locali come il sindaco di Mineo Anna Aloisi ,Il capo polizia municipale ed altri e con i numerosi  cavalieri del capitolo. La cena  di galà si e svolta in un ristorante panoramico  dei dintorni  dove sono stati servite pietanze deliziose degna dell'arte culinaria siciliana , il tutto era accompagnato dalle melodie della musica tradizione tipica della bella e ospitale Sicilia. Il 2 febbraio 2015 i Principi con il loro seguito si sono recati prima a Nicolosi e POI hanno proseguito sulle pendici dell'Etna che era in eruzione in questi giorni offrendo loro uno spettacolo di rara bellezza, nel pomeriggio la delegazione imperiale ha pranzato nella storica e lussuosa città di Taormina dove ha visitato le sue numerose meraviglie. Il 3 febbraio 2015, il gruppo dei cavalieri ha partecipato alla consueta processione per le vie della città di Catania concludendosi in chiesa per l'offerta delle cere a Sant'Agata patrona della città. Il 4 Febbraio la delegazione si preparava al ritorno per le rispettive residenze portando con se la memoria di una terra piena di fascino .

 

 

ROMA L'8 di Novembre 2014

Presso la basilica di San Vitale in via Nazionale a ROMA sede del Sacro Ordine Imperiale Militare Nemagnico Angelico Costantiniano di San Giorgio e Santo Stefano  ha avuto luogo la solenne cerimonia d'investitura dei nuovi cavalieri dell'ordine  e promozione di alcuni membri, nella mattinata ha avuto luogo la veglia d'armi . La messa e la benedizione delle insegne e stata fatta da parte di Monsignor D. Micheletti  con i giuramenti e nel pomeriggio il messa e stata celebrata da don Albino e coadiuvato da don Simone, le investiture sono state eseguite da Sua Altezza Imperiale e Reale il Principe Luigi Picco di Montenero e Pola Gran maestro del Sacro Ordine Imperiale Militare Nemagnico Angelico Costantiniano di San Giorgio e Santo Stefano . erano presente presenti numerosi membri dell'alta aristocrazia italiana ed estera come Sua Altezza Imperiale e Reale il Principe Leonardo Salomone Navarra della Torre d'Oriente Gran Maestro del Sovrano Ordine Imperiale Costantiniano Angelico di San Giorgio Della Milizia Aurata D'Oriente, e consorte la Principessa Annunziata, Sua Altezza imperiale e Reale il Principe Don Mario Paciotti di Montefabbri Amoroso d'Aragona Gran Maestro dell'ordine militare ed ospedaliero di San Giovanni d'Acri e San Tommaso e consorte, Sua Altezza Serenissima il Granduca Richard Ruijgrok console generale della Tailandia proveniente dall'Olanda , il Prof. Cav. Armando Ginesi console onorario della federazione Russa,  Il benefattore russo Sergey Matvienko di san Pietroburgo e i membri del governo dell'ordine delle varie regioni e tanti cavalieri ed ospiti venuti da molte città d'Italia. la serata si è conclusa con la cena di gala e la consegna dei diplomi presso la casa dell'aviatore circolo ufficiali dell'Aeronautica.

 

 

ASSISI Il 30 ottobre 2014

Giorno memorabile per l'inaugurazione della chiesa seicentesca di san Francesco sorta su i resti della casa del nostro patrone d'Italia i cui restauri sono stati finanziati dal benefattore russo Sergey Matvienko di san Pietroburgo prima di accedere alla chiesa la presentazione dei lavori e avvenuta nella sala della Conciliazione del Palazzo del Municipio erano presenti all'evento oltre ai studiosi , la Sopraintendenza dei Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici di Perugia in rappresentanza del Ministero dei Beni Culturali e il Prof. Armando Ginesi console onorario della federazione Russa grande esperto di arte contemporanea, Sua Altezza Imperiale e Reale il Principe Luigi Picco di Montenero e Pola Gran maestro del Sacro Ordine Imperiale Militare Nemagnico Angelico Costantiniano di San Giorgio e Santo Stefano

Sua Altezza Imperiale e Reale il Principe Leonardo Salomone Navarra della Torre d'Oriente Gran Maestro del Sovrano Ordine Imperiale Costantiniano Angelico di DÌ San Giorgio Della Milizia Aurata D'Oriente

quattro ambasciatori stranieri, il console generale della Tailandia Sua Altezza Serenissima il Granduca Richard Ruijgrok, il marchese Fabio Guasticchi, cavalieri e dame dell'ordine , Don Albino e molti altri tutto hanno potuto ammirare i restauri effettuati con le opere di artisti dell'epoca.

ROMA 25 ottobre 2014

Il 25 ottobre presso la Basilica San Vitale di Roma si tenuta la cerimonia d'investitura dei cavalieri OSJ di Malta presieduta dal Gran Maestro Sua Altezza Reale il Principe Thorbjorn Paternò Castello d’Aragona erano presenti quali ospiti d'onore Sua Altezza Imperiale e Reale il Principe Leonardo Salomone Navarra della Torre d'Oriente Gran Maestro del SOVRANO ORDINE IMPERIALE  COSTANTINIANO ANGELICO DÌ SAN GIORGIO DELLA MILIZIA AURATA D'ORIENTE

Sua Altezza Imperiale e Reale il Principe Luigi Picco di Montenero e Pola Gran maestro del Sacro Ordine Imperiale Militare Nemagnico Angelico Costantiniano di San Giorgio e Santo Stefano,

Sua Maestà Don Marcello Maria  I Re del Regno dei santi Pietro e Paolo, il console generale della Tailandia Sua Altezza Serenissima il Granduca Richard Ruijgrok, e il prof. dr. Francesco Cianciarelli conte di Villareal persona squisita e molti altri.

 

 

SERBIA DALL' 11 al 18 LUGLIO 2014- Missione diplomatica in Serbia

Una delegazione diplomatica degli ordini costantiniani capeggiata da Sua Altezza Imperiale e Reale il Principe Luigi Picco di Montenero e Pola Gran maestro del Sacro Ordine Imperiale Militare Nemagnico Angelico Costantiniano di San Giorgio e Santo Stefano, e da Sua Altezza Imperiale e Reale il Principe Leonardo Salomone Navarra della Torre d'Oriente Gran Maestro del SOVRANO ORDINE IMPERIALE  COSTANTINIANO ANGELICO DÌ SAN GIORGIO DELLA MILIZIA AURATA D'ORIENTE si e recata in SERBIA accompagnati dal Marchese Leonardo Villani, il priore della Sicilia e segretaria dell'ordine. La delegazione e stata accolta all'aeroporto di Belgrado dal ministro della cultura e dalla scorta prevista e da i nostri cavalieri Serbi i quali ci hanno accompagnati con la macchina di stato a visitare il magnifico museo delle auto d'epoca di Belgrado (di proprietà dello stesso ministro) dopo avere raggiunto l'hotel Majestic nel centro storico della città ,nella serata, la delegazione si e recata a cena in compagnia dell' arcivescovo cattolico di Belgrado Monsignor Stanislav Hočevar presso la sua prestigiosa  residenza. e stata una serata intensa e molto piacevole e ricca di scambi culturali.

Il 12 luglio la delegazione si reca nella Chiesa "Ružica“, nella fortezza di Kalemegdan  dove  si e tenuta la cerimonia di consacrasione dell’Ordine e della Bandiera, l’assunzione dei novizi, la promozione dei membri dell’Ordine in seguito la delegazione si e recata in compagnia dei cavalieri  al ricevimento presso il palazzo di Sua Santità il Patriarca della Chiesa Ortodossa Serba, Irinej con il quale abbiamo trascorso un pomeriggio  fuori dal comune. in seguito invitati da un nostro neo cavaliere professore d'arte ci siamo trasferiti presso la sede dell'accademia di belle arte di Belgrado. nei giorni seguenti la delegazione si e recata a Dobrinya città natale di Miloš Obrenović, condottiero della prima Insurrezione serba e fondatore della dinastia degli Obrenović .Nei giorni seguenti la missione diplomatica prosegue verso Niš (240 chilometri da Belgrado), con visita della città e fermandosi  prima nella vicina località  di Mediana (ricca di scavi archeologici dove sono stati ritrovati mosaici  di una bellezza sorprendente), dove nacque l’imperatore Costantino Magno. A Niš la delegazione e stata accolta presso i palazzo di città delle autorità i quali hanno consegnato ad ognuno di noi una pergamena con l'edito di Costantino riprodotta per il 1700 anniversario (313-2013).l'ultimo giorno e stato trascorso nella visita della tomba dei Obrenovic e in compagnia del segretario di sua santità padre Luca, persona di grande cultura e generosità.

 

 

 

 

ROMA 08 di GIUGNO 2014

Presso il Pantheon nel giorno della pentecoste e stata celebrata dall'arcivescovo militare Santo Marciano la santa messa con la discesa dello spirito santo caratterizzata dalla suggestiva caduta dei petali di rose erano presenti all'evento sua altezza reale principeLuigi Picco di montenero gran maestro del sacro ordine imperiale militare nemagnico angelico costantiniano di san Giorgio e santo Stefano, Sua Altezza Imperiale e Reale il Principe Leonardo Salomone Navarra della Torre d'Oriente Gran Maestro del SOVRANO ORDINE IMPERIALE  COSTANTINIANO ANGELICO DI SAN GIORGIO DELLA MILIZIA AURATA D'ORIENTE e consorte la principessa annunziata, i cavalieri ,tra gli ospiti erano presente il Principe Dhanvantari  Salomone, il console generale della Tailandia  Sua Altezza Serenissima il Granduca Richard Ruijgrok, il conte Renato Campofreda ruffo. ecc...

 

 

ROMA 03 MAGGIO 2014

Presso la basilica di San Vitale a Roma presieduta da Monsignor Daniele Michelletti e stata celebrato il battesimo della figlia di Sua Altezza Reale il Principe Thorbjorn Paternò Castello d’Aragona seguito dalla cerimonia d' investitura deicavalieri di malta osj erano presenti come ospiti d'onore

Sua Altezza Imperiale e Reale il Principe Leonardo Salomone Navarra della Torre d'Oriente

Gran Maestro del SOVRANO ORDINE IMPERIALE  COSTANTINIANO ANGELICO DI SAN GIORGIO DELLA MILIZIA AURATA D'ORIENTE,

Sua Altezza Reale il Principe Luigi Picco di Montenero e Pola,

Sua Altezza Serenissima il Granduca Richard Ruijgrok  console generale della thailandia

 S.A.S la Principessa Stephanie di Windisch-Graetz nipote della più conosciuta Imperatrice Sissi

ed altre molteplici autorità presenti, tra cui l’ex Ministro degli Affari Esteri del Congo Lubamba Wa Lubamba,

 

https://knightsofmaltaosj.wordpress.com/2014/05/14/battesimo-reale-nella-basilica-di-san-vitale-3-maggio-2014/

 

 SICILIA CATANIA dal 29 gennaio al 5 Febbraio 2014

cerimonia d'investitura a Catania e processione di sant'Agata

il 2 febbraio presso la chiesa di Don Bosco e stata celebrata la cerimonia d'investitura del Sacro Ordine Imperiale Militare Nemagnico Angelico Costantiniano di San Giorgio e Santo Stefano, conosciuto anche come Ordine Costantiniano Nemagnico della Colonna di Santo Stefano Nell'occasione il Principe Picco gran maestro dell'ordine ha concesso a  suo cugino ,Sua Altezza Imperiale e Reale Leonardo Salomone Navarra Della Torre D'Oriente  il titolo di Gran Collare di Giustizia ereditario, la messa e stata celebrata da Don Gino erano presenti numerose autorità della città di Catania e di altri paesi limitrofi, il giorno dopo tutti i cavalieri dell'ordine insiemi ad altri ordini cavallereschi hanno presso parte alla processione  in onore di sant'Agata patrona della città.

 

Roma IL 16 MARZO 2013

 Sua Altezza Imperiale e Reale il Principe Leonardo Salomone Navarra della Torre d'Oriente a partecipato alla cerimonia d'investitura dei cavalieri dell'ordine OSJ – Cavalieri di Malta presso il PALAZZO BRANCACCIO DI ROMA PRESIEDUTO DAL Sovrano Gran Maestro Sua Altezza Reale il Principe Thorbjorn Paternò Castello d’Aragona Tra gli ospiti convenuti possiamo elencaresua altezza reale principeLuigi Picco di montenero gran maestro del sacro ordine imperiale militare nemagnico angelico costantiniano di san Giorgio e santo Stefano, Sua Altezza Imperiale e Reale il Principe Leonardo Salomone Navarra della Torre d'Oriente Gran Maestro del SOVRANO ORDINE IMPERIALE  COSTANTINIANO ANGELICO DI SAN GIORGIO DELLA MILIZIA AURATA D'ORIENTE, e numerosi cavalieri, tra gli ospiti erano presente  il console generale della Tailandia  Sua Altezza Serenissima il Granduca Richard Ruijgrok , il Principe Raffael Andujar Gran Maestro dell’Ordine di San Carlo,L'Ambasciatrice del Kossovo ed molte altre numerose personalità.

 

 

il 23 GIUGNO 2012

nella splendida chiesa di san Silvestro a Tivoli

Sua Altezza Imperiale e Reale il Principe Leonardo Salomone Navarra della Torre d'Oriente a partecipato al convegno di studi "il diritto nobiliare,passato e presente" che si e tenuto

 con la benedizione di Mons. Rettore Cav. Gr. Croce Luigi

 Francesco Can.  Casolini Presidente della Monumentalis

 Ecclesiae Sancti Silvestri Societas erano inoltre presente

 all'evento S.E. don Raffaele Formentini Marchese di

Valdemone, Gran Cancelliere del Militare Ordine  del Collare

 di Sant’Agata dei Paternò; S.E. don Enzo Modulo Morosini

Conte di Risicalla – Sant’Anna, Patrizio Veneto; Conte

 Stefano Valore di Villanueva de Castellòn;  Barone dott.

 Patrizio Imperato di Montecorvino; Al termine del Convegno

 si è tenuta una cena nei giardini contigui alla Chiesa che ha

 dato, a  molti, l’opportunità di approfondire le

argomentazioni ed i temi non emersi  durante il simposio.

 

 

IN LAVORAZIONE...continua

 

Home